Bundes. Lipsia e Bayern non si fanno male. Francoforte secondo

Nella foto: Julian Nagelsmann - CREDITS UEFA - (Photo by Alexander Hassenstein - UEFA/UEFA via Getty Images)

Dimitrios Dimoulas

MONACO DI BAVIERA La gara tra Lipsia e i campioni Bayern alla aperto il sipario della sedicesima giornata di Bundes alla Red Bull Arena, la prima dopo l´interruzione dovuta ai mondiali di calcio. E’ finita in parità (1-1) e la soddisfazione maggiore è per i bavaresi, “La distanza rimane la stessa che è preziosa per noi”, ha detto al fine
il tecnico del Bayern Julian Nagelsmann, mentre il collega, Marco Rose era soddisfatto
del risultato. Nella porta dei bavaresi ha esordito Yann Sommer, che è stato trasferito
questa settimana dal Moenchenladbach. Il portiere svizzero sostituirà l´infortunato
Manuel Neuer, che salterà il resto della stagione. Ad inseguire il Bayern, c’è adesso il
Francoforte. L’Eintracht ha battuto alla Deutsche Bank Park il fanalino di coda, lo
Schalke per 3-0 ed è salito al secondo posto della classifica con 30 punti insieme a Friburgo e Union di Berlino. Il Friburgo ha subito una pesante sconfitta a Wolfsburg
(0-6), mentre l’Union ha vinto nella capitale contro l’Hoffenheim per 3-1.

Una vittoria “impressionante” per il Colonia. La squadra di Steffen Baumgart ha battuto la
neopromossa Werder per 7-1, salendo al decimo posto della classifica.
In sintesi i risultati della sedicesima giornata: Lipsia-Bayern 1-1, Wolfsburg-Friburgo 6-
0, Colonia-Werder Bremen 7-1, Stoccarda-Mainz 1-1, Union Berlino-Hoffenheim 3-1,
Francoforte-Schalke 3-0 e Bochum-Hertha Berlino 3-1.
Il turno sarà completato domani con le partite Dortmund-Augsburg (15.30) e
Moenchengladbach-Leverkusen (17.30).

P